festival-lavoro-2016

Festival del Lavoro 2016

 

Prende il via oggi, 30 giugno, alle ore 15:00 a Roma, presso il Centro Congressi Angelicum della Pontificia Università S. Tommaso D’Aquino (Largo Angelicum, 1), il Festival del Lavoro 2016.

Anche in questa occasione, per tutta la durata della manifestazione (30 giugno, 1 e 2 luglio), EBTL sarà presente con un proprio stand espositivo per presentare i servizi che offre ad aziende, lavoratori e consulenti del lavoro del settore turismo.

Numerosissimi i dibattiti che si terranno nelle 6 aule pronte ad ospitare il Festival: aula magna (blu), aula del confronto (rossa), aula del diritto (viola), aula dei laboratori di lavoro (arancione), aula della rete del sapere (gialla) e aula delle opportunità (verde). La cerimonia di apertura del Festival in aula magna vedrà la presentazione del libro “La Fatica nelle mani” con il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, il Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, Mons. Vincenza Paglia, la Presidente del Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone e la Presidente Rai, Monica Maggioni.

Alle 15.50, appuntamento con la lectio magistralis del Presidente emerito della Corte Costituzionale, Giovanni Maria Flick per parlare di dignità e lavoro nella Costituzione della Repubblica. A seguire, dalle ore 16.15 alle ore 17.20, si svolgerà il dibattito “Crisi della rappresentanza sindacale: quale futuro?”. Un confronto che si pone l’obiettivo di capire in che modo il sindacato potrà stimolare il processo di sviluppo economico e di rinnovamento politico e sociale del Paese. A discuterne, Cesare Damiano, Presidente della Commissione Lavoro Camera dei Deputati, Simone Baldelli, Vicepresidente della Camera dei Deputati, Tommaso Nannicini, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Bruno Busacca, della Segreteria tecnica del Ministero del Lavoro.

Dalle ore 17:25 alle ore 17:45 ci sarà il confronto con l’Onorevole Giorgia Meloni. Dalle 17.00 alle ore 18.30 (aula del confronto), si parlerà di riforma del lavoro autonomo con Maurizio Sacconi, Presidente Commissione Lavoro Senato della Repubblica, Marina Calderone, Presidente del Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro, Federica Chiavaroli, Sottosegretario alla Giustizia, Simona Vicari, Sottosegretario alle Infrastrutture. Per concludere la giornata, dalle ore 17.45 alle ore 19.15 (aula magna), si parlerà dei pro e contro del contratto a tutele crescenti. Un confronto per mettere a fuoco i risultati di una riforma, inizialmente alimentata da sgravi contributivi, in uno scenario economico ancora lontano dalla piena ripresa economica. A discuterne, tra gli altri,  Pietro Ichino, Senato della Repubblica, Riccardo del Punta, Consulente del Ministero del Lavoro, Guglielmo Loy, Segretario Confederale UIL, e Nunzia Catalfo, Vicepresidente Commissione Lavoro del Senato della Repubblica.

Per andare al sito dell’evento clicca qui

Per scaricare il programma completo della manifestazione clicca qui

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Ti potrebbe interessare anche:

EBTL-Indagine-Elidea
Indagine: Benessere organizzativo aziendale nel Settore Turismo della regione Lazio

EBTL in collaborazione con Elidea Psicologi Associati ha creato un’indagine sul benessere organizzativo aziendale nel Settore Turismo della regione Lazio.  L’obiettivo principale dell’indagine è quello di analizzare il “benessere organizzativo nel settore turismo” come tema centrale nella ripartenza. La rilevazione permetterà di analizzare nel dettaglio sia la correlazione tra Benessere Organizzativo e Prevenzione Stress Lavoro Correlato, sia quanto Benessere Organizzativo e Formazione […]

agenzia_viaggio
Formazione gratuita Agenzie di Viaggio e Tour Operator

Continua l’attività formativa promossa, organizzata e completamente finanziata da EBTL. Per rispondere in maniera concreta all’attuale crisi del settore, EBTL sta promuovendo tra le aziende e i/le dipendenti del turismo un ciclo di indagini conoscitive con l’obiettivo, tra gli altri, di portare alla luce i fabbisogni formativi meno evidenti e poter così creare e sviluppare […]